Indietro Stampa
COMPO febbraio 3 Camelie 470x320

Camelie in balcone e in giardino: cure e consigli

Balconi e terrazze
Giardino

Le camelie sono le signore della primavera: meravigliose e robuste, regalano fioriture per decenni, persino per secoli, con poche cure. Ecco come assicurarsi la bellezza di queste piante di origine asiatica. Una di loro, Camellia sinensis, è alla base dell’economia di vastissime aree dell’Asia, dove milioni di persone vivono grazie al lavoro nei campi da té. Un’altra, Camellia oleifera, è considerata una delle piante che avranno un ruolo importante nel futuro: dai suoi semi si estrae un olio utilizzabile sia in cucina sia nella medicina naturale, e potrebbe diventare una risorsa agricola alternativa per vasti territori del Terzo Mondo.

Ma quella che tutti conosciamo è la camelia dei nostri giardini, Camellia japonica e altre specie simili, creature meravigliose che non aspetta il caldo per fiorire: al Sud sbocciano in dicembre-gennaio e al Nord tra gennaio e aprile.