Indietro Stampa
cavoli

Cavoli e cavolfiori: i sapori dell'autunno dall'orto al piatto

In casa
Balconi e terrazze
Giardino

Mentre il freddo comincia a svuotare l’orto da altre coltivazioni, i cavoli vivono il loro momento d’oro: piantati in estate e a inizio autunno, sono pronti da raccogliere prima dei geli. Il freddo migliora le caratteristiche organolettiche delle foglie: il cuore interno dei cavoli a testa grossa (cavoli cappucci) risulta più tenero, croccante e saporito. Anche i cavoli da foglia resistono al freddo: varietà come il tradizionale cavolo nero, facile da coltivare anche in vaso, spesso sono disponibili fino a Natale.