Indietro Stampa
Fotolia_53230346

Fragole e frutti di bosco

Giardino
Balconi e terrazze

Fragole e frutti come mirtillo, lampone, mora, ribes, uva spina e altri sono un vero piacere nello spazio verde domestico del terrazzo e del giardino; in estate si possono staccare e assaporare questi frutti gustosi senza rimorsi, perché sono poco calorici e molto preziosi per la nostra salute. Oltre al consumo fresco, offrono il piacere di poterli trasformare in marmellate, gelatine, succhi, conserve sotto spirito e sotto sciroppo. Ecco alcuni suggerimenti utili per coltivare queste golosità in giardino e in balcone. Da un punto di vista botanico, alcune delle piante che normalmente vengono incluse nel gruppo dei “frutti di bosco” sono bacche, per esempio il mirtillo. Sono definiti “bacche” dai botanici anche altri frutti assai diversi, per esempio la banana, gli agrumi, i datteri, i meloni, i kiwi, la papaia, i peperoni, i pomodori, le melanzane e l’avocado. Non sono invece una bacca la fragola, la mora, il lampone e il ribes.