Indietro Stampa
risveglio-prato-470x320

Il risveglio del manto erboso: le prime cure di primavera

Giardino

L’allungamento delle ore di luce e il graduale aumento della temperatura agiscono come segnali sulle foglie e radici delle Graminacee che compongono il prato. L’erba ricomincia a crescere, spesso repentinamente: bastano due o tre giorni di sole e di clima mite per assistere alla rapida ripresa della vitalità. Si tratta di una fase molto delicata che richiede qualche attenzione, per consentire al prato di svilupparsi in modo omogeneo e di ridurre al minimo il rischio di diffusione delle erbe infestanti.