Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori
Aiuola spirale erbe aromatiche
  1. COMPO
  2. COMPOmagazine
  3. La cura delle piante
  4. Erbe aromatiche, frutta e ortaggi
  5. Ecco come realizzare una spirale per le erbe aromatiche

Erbe aromatiche coltivate in proprio

Ecco come realizzare una spirale per le erbe aromatiche

Per insalate, formaggio quark, olio, salse o cocktail: le erbe aromatiche fresche conferiscono sempre un sapore migliore. Per avere sempre a portata di mano le nostre deliziose erbe aromatiche, è molto comodo allestire il proprio giardino con tali vegetali. Ma qual è il modo migliore per coltivare le erbe aromatiche? Poiché ogni varietà ha necessità diverse, una cosiddetta costruzione a spirale per le erbe aromatiche risulta essere una soluzione ideale e soprattutto fa risparmiare spazio, donando un bellissimo colpo d’occhio al vostro giardino. Vi mostreremo passo passo come potrete realizzare una spirale per le erbe aromatiche.

Ecco cosa vi serve per costruire una spirale per le erbe aromatiche

  • Ghiaia
  • Pietra naturale
  • Terriccio per piante
  • Terriccio speciale per erbe aromatiche
  • Tessuto protettivo
  • Pellicola in plastica resistente

Pietra naturale per la spirale per erbe aromatiche

Granito, calcare conchilifero o altre pietre: le pietre naturali non sono solo belle ma anche utili; riversano sulle erbe aromatiche il calore che hanno immagazzinato, dando loro maggiore energia.

Ecco come costruire la vostra spirale per erbe aromatiche

  1. Per la vostra spirale, scegliete un luogo soleggiato, poiché le erbe aromatiche hanno bisogno, per la maggior parte, di molta luce e calore. La costruzione non dovrebbe essere troppo piccola, in modo che le varie erbe aromatiche possano svilupparsi bene. A seconda di quante erbe vorrete piantare, il diametro dovrebbe misurare circa tre metri.
  2. Innanzitutto, delineate il perimetro dalla spirale con della sabbia. Per questa operazione, fate riferimento alla forma di un guscio di lumaca. La spirale dovrebbe poi aprirsi verso sud. Quindi, scavate dentro tale perimetro per la profondità della vanga.
  3. Riempite la superficie con uno strato di 10 cm di ghiaia grossolana. Si formerà così la base per il muro e si potrà prevenire la formazione di acqua stagnante. Ora posizionate la prima fila di pietre a forma di spirale con due avvitamenti. Costruite il muro di contenimento a spirale come muro a secco, dunque senza malta.
  4. Nel prossimo passaggio, riempire ancora con ghiaia grossolana. Nel centro della spirale consigliamo di creare uno strato di circa 50 cm. Quindi, costruite la spirale gradualmente con pietre e terra. Il punto più alto dovrebbe arrivare circa ad altezza fianchi, in modo che le erbe siano facilmente a portata di mano.
  5. Come base ottimale per lo strato superficiale del terreno (15-20 cm) si presta bene un terriccio speciale per erbe aromatiche. Distribuite i vasi con le erbe, estraete le piante e piantatele, premendo leggermente sulla zolla radicale. Infine, irrigate abbondantemente.
Aiuola spirale erbe aromatiche

Come riempire di piante la vostra spirale per erbe aromatiche.

Nella parte superiore:
piantate le erbe aromatiche mediterranee che amano il sole diretto, come ad esempio il rosmarino, la lavanda, l’origano, il timo, la maggiorana e la satureia.

Al centro:
qui stanno bene le piante che amano un ambiente moderatamente caldo-umido, come ad esempio l’aneto, l’erba cipollina, la salvia, il prezzemolo, l’aglio e l’elicriso.

Nel piano inferiore:
queste erbe amano l’umidità e l’ombra: il crescione acquatico, la borragine, la menta, il cerfoglio, la melissa e il coriandolo.

Alla base:
qui si sentono a proprio agio piante come la menta acquatica e l’acetosella.

compo image

Tutto sulle erbe aromatiche

Qui trovate tutte le informazioni sulla messa a dimora e cura delle più diverse varietà di erbe aromatiche.

Per saperne di più

Come creare un laghetto per la vostra spirale di erbe aromatiche

Un piccolo laghetto ai piedi della spirale non è d’obbligo ma ha un effetto positivo sul clima ed è un’ottima attrazione per chi osserva. Come si fa:

  1. Innanzitutto, scavate una buca per il laghetto profonda circa 40 cm.
  2. Create uno strato di sabbia di 4 cm sul fondo della buca e ponetevi sopra un telo di protezione.
  3. Rivestite la buca per il laghetto con una pellicola e bloccatela appesantendola con dei sassi. 
  4. Infine, riempite con acqua.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Restate Informati

Ricevete newsletter e suggerimenti su: giardino, prato, piante, decorazioni e molto altro. Riceverete circa due newsletter al mese.

GRAZIE PER LA TUA REGISTRAZIONE! Riceverai immediatamente un messaggio di conferma via e-mail. Fai clic sul link per confermare la tua registrazione ed avere in omaggio un esclusivo ebook.

Per favore inserisci il tuo indirizzo email. Conferma il tuo consenso spuntando la casella.

compo image

COMPO. Piante meravigliose con semplicità.

Con o senza pollice verde - insieme per una vita più verde.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su COMPO