Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori
compo image

3 ricette con i pomodori che dovresti provare assolutamente

Prenderti cura di un orto in casa è un compito davvero stimolante: oltre ad essere un hobby salutare che ti permette di recuperare il contatto con la natura, è un modo per avere, a portata di giardino, tutto ciò che ti serve per cucinare. Se stai cercando qualche spunto per ricette con i pomodori, ecco tre piatti che dovresti assolutamente provare. In particolare oggi parliamo di pomodori, uno degli ortaggi più amati in assoluto. La stagione estiva è quella che valorizza al massimo questo ortaggio, che rallegra le nostre tavole e che mette d’accordo grandi e piccini.

caprese

Pranzo veloce: Panino caprese con pesto di basilico fresco

La caprese è un tipico piatto della tradizione italiana che prevede l’abbinamento del pomodoro alla mozzarella. Perfetto per un pranzo veloce e fresco è dunque il panino caprese con l’aggiunta di basilico fresco: un grande classico rivisitato e trasformato in un gustoso panino.

Ti serviranno:

  • Pane ai cereali
  • Pomodori
  • Mozzarella
  • Basilico
  • Pinoli
  • Aglio
  • Olio EVO
  • Sale

Per prima cosa, raccogliete i pomodori dall’orto. Una volta lavati e tagliati a rondelle, poneteli in un piatto e aggiungete del sale. Prendete poi la mozzarella e tagliatela a fettine. Per evitare che questa perda troppo latte, si può tamponare con della carta da cucina. Ora è il momento di dedicarci al pesto di basilico. Prendete un mortaio, posizionate all’interno dell’aglio sbucciato, un po’ di sale grosso, delle foglie di basilico e iniziate a pestare. Completate aggiungendo i pinoli e l’olio EVO. Assemblate ora il panino aggiungendo un po’ di pesto sulla base, i pomodori, la mozzarella e ancora un po’ di pesto. Se volete aggiungere un tocco in più, mettere anche qualche pomodoro secco.

pasta-pomodori

Primo piatto: Pasta allo scarpariello

Se volete realizzare un piatto che valorizzi i pomodori datterini del tuo orto, la pasta allo scarpariello è la scelta ideale. Questo primo piatto, di origini napoletane, è tanto semplice da realizzare quanto gustoso. Gli ingredienti necessari sono pochissimi, ma il risultato è garantito.

Ti basteranno per due persone:

  • 180 grammi di pasta 
  • 250 grammi di pomodori datterini
  • Parmigiano Reggiano DOP e Pecorino Romano grattugiati
  • Peperoncino
  • Aglio
  • Olio EVO
  • Sale

Preparate una pentola d’acqua da mettere a bollore per la cottura della pasta. Prendete poi un tagliere e tagliate i pomodorini, precedentemente lavati. In un tegame versate un po’ d’olio e aggiungete il peperoncino e l’aglio sbucciato da far soffriggere all’interno. Inserire successivamente i datterini e lasciare cuocere per una decina di minuti. Quando l’acqua bolle, aggiungete la pasta nel formato che preferite e scolatela al dente. Fate attenzione a mantenere un po’ di acqua di cottura, che servirà per mantecare. Una volta scolata la pasta, aggiungetela al sughetto precedentemente fatto e mescolate terminando la cottura a fuoco basso, aggiungendo se serve l’acqua di cottura tenuta da parte. Aggiungete ora il parmigiano e il pecorino. La tua pasta è pronta per essere gustata. Consiglio extra: aggiungete un tocco di basilico per dare al piatto ancora più carattere!

raccolto pomodori

Secondo piatto: Pesce spada gratinato con pomodori freschi

Un’altra ricetta veloce con i pomodori freschi che potresti realizzare è questo gustoso secondo piatto a base di pesce. Il pesce spada si sposa alla perfezione con i pomodorini e il risultato è un piatto delizioso per accompagnare i pranzi e le cene estive.

Ecco gli ingredienti di cui avrai bisogno per due persone:

  • 150 grammi di pesce spada
  • Pomodori ciliegino
  • Pangrattato
  • Timo
  • Olio EVO
  • Sale

Preparate la gratinatura per il pesce tritando il timo e lo spicchio d’aglio. Tagliate poi i pomodorini a pezzi piccolissimi e metteteli in una ciotola. Aggiungete l’olio, il pangrattato e un pizzico di sale. Prendete i tranci di pesce spada e posizionali in una teglia da forno. Ricopriteli con il composto e cuoceteli in forno per circa 20 minuti a 180° C. Sfornate il pesce e aggiungete un filo d’olio extra a piacere. Accompagnate la pietanza con un’insalata di pomodori e rucola. Buon appetito!

Condividi

compo image

Grandi premi ti aspettano!

Acquista un sacco di terriccio e vinci.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su