Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori
compo image
  1. COMPO
  2. COMPOmagazine
  3. Lasciatevi ispirare
  4. Dall’orto alla tavola
  5. Sciroppo di fiori di sambuco fatto in casa

Sciroppo di fiori di sambuco fatto in casa

Da quando l’Hugo è apparso nei menu delle bevande di molti bar come fresco aperitivo, i fan dello sciroppo di fiori di sambuco sono in continuo aumento. Con poca spesa, potete preparare voi stessi lo sciroppo di fiori di sambuco e qui vi mostriamo come.

compo image

Cogliere i fiori di sambuco

Chi non possiede cespugli di sambuco da cui ricavare i fiori, potrebbe cercarli nei parchi pubblici oppure nelle radure del bosco. Poiché l’arbusto non è una pianta esigente, è possibile trovarne in diversi angoli vicino a noi. Se vogliamo che i fiori sprigionino tutto il loro aroma, dovremo coglierli solo verso mezzogiorno, con il sole. Anche nei mercati di paese troviamo sempre più spesso in vendita le corolle di questi fiori.

Sciroppo di fiori di sambuco

Gli ingredienti

Per preparare circa 1,5 litri di sciroppo di fiori di sambuco vi serviranno:

  • circa 20 corolle di fiori di sambuco (senza gambo!)
  • 500 grammi di limoni biologici
  • 10-20 grammi di acido citrico
  • un litro d’acqua
  • un chilo di zucchero
compo image

Sciroppo di fiori di sambuco

La preparazione

1: lavare bene i fiori di sambuco. Portare a ebollizione l’acqua in una pentola capiente e farvi sciogliere lo zucchero, quindi aggiungere l’acido citrico.

2: lavare i limoni con acqua calda e tagliare a fette. Quindi, versare le fette di limone e le corolle di fiori nell’acqua zuccherata.

3: lasciare riposare la miscela per 3 giorni, coperta, a temperatura ambiente e mescolare di tanto in tanto.

4: filtrare il preparato con un passino a maglia sottile, quindi portare nuovamente a ebollizione lo sciroppo e versare in bottiglie di vetro pulite.

Riponendo le bottiglie chiuse in un ambiente fresco e lontano dalla luce, lo sciroppo potrà conservarsi per circa un anno.

Suggerimento per un regalo

Se presentato in bottiglie con graziose decorazioni, questo sciroppo fatto in casa sarà un ottimo omaggio per i vostri ospiti!

compo image

Possibilità di utilizzo dello sciroppo di fiori di sambuco

Soprattutto nelle calde giornate estive, lo sciroppo, allungato con acqua minerale nel rapporto di 1:4, offre un refrigerio dal gusto fruttato. Chi desidera concludere la serata con un aperitivo, potrà gustarsi il succo dorato in un Hugo con prosecco, acqua minerale e menta. Anche come aggiunta al dessert, lo sciroppo di fiori di sambuco trova le più diverse applicazioni. Nel gelato, per addolcire ricette a base di yogurt o quark, nella torta o insieme alla frutta: questo sciroppo è una vera alternativa per raffinati buongustai!

Varietà di colori in cucina

Fiori commestibili

I fiori non hanno solo un bell’aspetto, sono anche buoni da mangiare: qui potrete imparare quali fiori sono commestibili e in che modo potete utilizzarli per il vostro prossimo ricevimento come decorazione edibili.

Approfondisci la lettura

Condividi

compo image

COMPO. Piante meravigliose con semplicità.

Con o senza pollice verde - insieme per una vita più verde.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su COMPO