Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori
compo image
  1. COMPO
  2. COMPOmagazine
  3. La cura delle piante
  4. Piante da balcone e da vaso
  5. Autunno in bianco: idee per le composizioni di stagione

SPLENDIDE FIORIERE AUTUNNALI PRONTE IN 4 SEMPLICI STEP

Autunno in bianco: idee per le composizioni di stagione

Quando le giornate si accorciano, le temperature si abbassano e i coloratissimi fiori estivi lasciano il passo ad altre piante autunnali, è tempo di mettersi al lavoro: le fioriture stagionali sono splendide, e si possono preparare magnifiche composizioni con poco impegno e con una spesa assai contenuta. In questo articolo ti daremo idee ed ispirazioni per un autunno in fiore sul tema del bianco, che risplende nel sole piacevolmente mite dei giorni di settembre, ottobre e novembre.

compo image

LA BELLEZZA DEI FIORI AUTUNNALI

Eleganza e colori chiari per festeggiare l’autunno

Il bianco è un colore che si associa bene alle atmosfere di stagione: regala luminosità e bellezza con un accento chic e si adatta a qualsiasi situazione, portando in terrazzo e in giardino una nuova atmosfera serena e gioiosa. Il bianco e più in generale i colori chiari sono effetti cromatici adatti alla luce autunnale: anche se il cielo è nuvoloso e arrivano le prime piogge gentili, le tue composizioni brilleranno sotto il tuo sguardo!

 

Le piante in vaso a fiori bianchi o con foglie chiare e striate in bianco possono essere combinate tra loro in vari modi. I crisantemi autunnali non dovrebbero mancare nei tuoi vasi autunnali. Grazie alla scelta di fioriture bianche, faranno brillare la tua terrazza da settembre a novembre. Le piante di erica, di facile manutenzione, sono perfette per rallegrare vasi, cassette, ciotole e bordure in giardino; grazie ai loro fiori ricchi di polline, offrono alle api, ai bombi e alle farfalle una meravigliosa fonte di cibo fino al tardo autunno. Potrai completare i tuoi allestimenti con altri fiori e fogliame che si riallaccia al tema del bianco: ciclamini bianchi a fiore grande o piccolo, abelia bianca, camelia sasanqua a fiore bianco o rosa pallido chiaro… Potrai aggiungere anche il fogliame argentato della cineraria e della pianta corallo (Calocephalus) che contribuiscono a valorizzare gli effetti luminosi, insieme a qualche bella zucchetta ornamentale bianca o verde striata in bianco.

 

Dalla tarda estate in poi potrai piantare i fiori autunnali in vasi e fioriere: anche in giardino le composizioni in vaso sono importanti, perché puoi spostare i contenitori creando allestimenti suggestivi vicino alle poltrone dove ami sederti per assaporare le atmosfere autunnali, oppure vicino alle finestre per ammirare le piante anche quando sei in casa al calduccio.

 

 

 

 

 

Preparare vasi e cassette autunnali

ECCO COME SI FA, PASSO DOPO PASSO

compo image

1° PASSO

La giusta base

Le piante stagionali arrivano sul punto vendita in piccoli vasi: ciò è dovuto

alle moderne tecniche florovivaistiche per ottenere piante robuste e a pronto effetto, con una ricca fioritura. Dopo l’acquisto è consigliabile un trapianto in contenitore più ampio e profondo, che deve essere dotato di un buon drenaggio. A questo scopo, stendi sul fondo del vaso (che deve avere i fori per lo scolo dell’acqua) uno strato di biglie d’argilla o di ghiaia prima di versare il terriccio. Utilizza solo un terriccio nuovo e di alta qualità: meglio non impiegare il substrato “di recupero”da vasi estivi ormai vuoti, perché si è impoverito e può contenere parassiti o spore di malattie fungine. Noi ti consigliamo COMPO SANA® Terriccio Universale di Qualità, composto esclusivamente da torbe della qualità più pregiata; contiene fiocchi di perlite per favorire il drenaggio e concime: nutrizione garantita per 12 settimane. Riempi il vaso parzialmente: completerai il riempimento dopo aver collocato le piante.

compo image

2° PASSO

Prepara la zolla di radici

Prima di collocare le piante nel vaso, è bene allentare con cura la zolla, smuovendola con delicatezza senza spezzarla. In questo modo le piccole radici esterne, responsabili dell’attecchimento, non vengono spezzate, ma il “cuore” della zolla sarà più predisposto ad assorbire umidità per nutrire la vegetazione.

compo image

3° PASSO

Come comporre bene le piante

Ora puoi posizionare le piante che hai scelto. Ti consigliamo di posizionare piante più grandi al centro e quelle più piccole, a bassa crescita, sul bordo esterno del contenitore: in questo modo la luce del sole raggiunge ogni pianta e ti assicuri un effetto armonioso. Lascia anche un poco di spazio tra le singole piante, per consentire la loro crescita, che è comunque moderata e non paragonabile allo sviluppo delle piante estive; se rimane troppo spazio, potrai eventualmente riempire con qualche bel sasso bianco, oppure con pigne o zucchette e belle mele rosse, a scopo decorativo.

Dopo aver collocato tutte le piante, premi il terriccio attorno al fusto per fissarle bene e annaffia in modo uniforme direttamente sul terriccio, in modo che l'acqua arrivi alle radici senza bagnare fiori e foglie.

compo image

4° PASSO

Assapora la bellezza dell’autunno in fiore!

Voilà, il lavoro è finito! Per beneficiare il più a lungo possibile della tua composizione autunnale ti basteranno davvero poche attenzioni: ogni due o tre giorni tasta il terriccio e, se lo senti asciutto, innaffia. Se nella tua zona settembre e ottobre sono mesi ancora caldi e quasi estivi, le irrigazioni potrebbero essere necessarie ogni giorno; tieni comunque presente che il tuo vaso di fiori autunnali non ama il sole ancora molto caldo di inizio autunno e dovrai quindi collocarlo in ombra (al sole solo al tramonto) finché il clima non diventa fresco e umido, dipende dalla fascia climatica e dall’andamento meteo.

Quando le giornate diventeranno davvero fredde, dopo i primi di novembre (o anche prima se vivi in montagna e alta collina), il posto giusto per i tuoi vasi autunnali sarà preferibilmente contro un muro esposto a Sud: alcune piante, come i ciclamini e le eriche, resteranno belle fino a Natale!

Fiori autunnali per vasi, cassette e ciotole

La bellezza della stagione autunnale ti aspetta! Anche se hai poco spazio, balcone e terrazzo possono essere il regno del colore e della fantasia in questo periodo dell’anno. Scopri qui i fiori autunnali:

Vai all'articolo

Altre idee di piantagione per il tuo autunno in fiore

COLORI E LUCI DI STAGIONE

Non fermarti ai fiori più classici… Il tuo giardino o terrazzo può essere arricchito con tante piante diverse che si adattano bene alla creazione di vasi e ciotole miste. Tra le piante utili per ottenere macchie di colore c’è il solanum (falso pomodorino), detto anche “pomino dell’amore”, disponibile anche in varietà con foglie variegate in bianco; il peperoncino

in varietà ornamentali o commestibili con frutti di tanti colori, dal giallo chiaro al viola, appuntiti o sferici; il settembrino (aster) con fioritura di lunga durata; i cavoli ornamentali, spettacolari e durevoli, con foglie dal verde al rosa, variegati e in forme e dimensioni diverse, perfetti per completare le tue creazioni.

 

 

 

 

Condividi

compo image

Grandi premi ti aspettano!

Acquista un sacco di terriccio e vinci.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su