Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori

Scheda informativa

Orchidea

cura orchidee
compo image
compo image
compo image

Esigenze

Annaffiatura:
piccolo
Luce:
Sole/mezz'ombra
Cura:
media

Periodo di fioritura

Caratteristiche

Campo di applicazione:
Appartamento
Altezza di crescita:
10-150 cm
Colore dei fiori:
Bianco, giallo, lilla, rosa

Piantare correttamente

Piantare orchidee

Esposizione:

L'orchidea più nota e più popolare è la phalaenopsis, nota anche con il nome di orchidea a farfalla. Le orchidee hanno bisogno di molta aria fresca, ma non devono sostare in corrente. Necessitano di una posizione luminosa ma non la luce solare diretta e amano molto l’umidità. Risulta ideale, ad esempio, il davanzale di una finestra esposta ad est o nord-ovest. La pianta può stare sopra un radiatore perché ama il caldo. Le temperature ottimali nel periodo diurno sono comprese tra i 20 e i 30 °C. Di notte, non dovrebbero scendere al di sotto dei 15 °C.

Piantagione:

Le orchidee si dividono in specie epifite e terrestri. Nel loro ambiente naturale, le specie epifite crescono su rami biforcuti di alberi ad alto fusto. Assorbono le loro sostanze nutritive dall’aria. Le orchidee terrestri crescono a terra, su terreni soffici. Pertanto, le orchidee necessitano di un terreno speciale con un’alta percentuale di corteccia di pino. Questa favorisce una buona aerazione della zona delle radici e previene l’acqua stagnante e il marciume radicale. Per garantire una crescita sana e un’abbondante fioritura, l’orchidea dovrebbe essere rinvasata in un terreno speciale ogni due anni.

Mantenere correttamente

La cura delle orchidee

Irrigazione:

La phalaenopsis ha bisogno di poca acqua. Se ne riceve troppa, le radici possono marcire. Si consiglia di lasciare asciugare la terra - senza però farla seccare - prima di irrigare. Ideale sarebbe un’immersione settimanale.

Queste piante richiedono un’umidità dell’aria almeno del 50%. Se non è possibile garantire questa percentuale di umidità, le piante dovrebbero essere spruzzate regolarmente.

Concimazione:

Concimare una volta ogni 2 settimane da marzo a ottobre, una volta al mese da novembre a febbraio.

Misure per l’inverno:

Le orchidee dovrebbero svernare in un luogo luminoso, a 20-30 °C. La fioritura viene stimolata da temperature leggermente più fresche. L'irrigazione dovrà quindi essere quasi completamente ridotta.

Condividi

compo image

Grandi premi ti aspettano!

Acquista un sacco di terriccio e vinci.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su