Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori

Scheda informativa

Bosso

compo image
compo image
compo image
compo image

Esigenze

Annaffiatura:
mezzo
Luce:
Sole/mezz'ombra
Cura:
media

Periodo di fioritura

Caratteristiche

Campo di applicazione:
Aiuole, bordure, balcone, terrazza
Altezza di crescita:
0,3-1 m
Colore dei fiori:
Verde acceso

Piantare correttamente

Piantare il bosso

Esposizione:

Il bosso (Buxus) può essere piantato sia in giardino che in vaso sul balcone o in terrazza. Appartiene alla famiglia delle Buxaceae e proviene originariamente dall’Europa meridionale, dall’Africa settentrionale e dall’Asia occidentale. Predilige terreni con ghiaia e pietrisco moderatamente secchi o umidi. Anche un terreno argilloso con sabbia e humus offre una collocazione ideale. Non ha particolari esigenze per quanto riguarda l’esposizione alla luce. Può essere piantato sia in piena luce che in penombra.

Piantagione:

Se piantato in vaso, il bosso avrà uno spazio limitato per le radici. Travasate il bosso in un vaso più grande ogni 2-3 anni aggiungendo terriccio fresco speciale per bossi, per favorire uno sviluppo sano. Il momento ottimale per questa operazione è la primavera.

Mantenere correttamente

La cura del bosso

Irrigazione:

In estate, le piante in vaso si seccano molto rapidamente. Per mantenere la terra costantemente umida, le piante dovrebbero essere annaffiate ogni giorno nei periodi secchi e caldi. Questo sarà ancora più importante nella fase di crescita. Fate attenzione ad evitare la formazione di acqua stagnante. Poiché la pianta è un sempreverde, anche in inverno potrebbe essere necessario una irrigazione in caso di condizioni climatiche costantemente secche e senza gelo.

Concimazione:

Per favorire la formazione di polloni sani e verdi, il bosso deve ricevere regolarmente sostanze nutritive da metà marzo fino a fine agosto. Per le piante in vaso, la soluzione migliore è un concime liquido. Sarà necessario aggiungerlo all’acqua di irrigazione 1-2 volte alla settimana. Per le piante in giardino, si consiglia di spargere il nostro concime a lenta cessione. Con una sola applicazione si garantisce un apporto di sostanze nutritive ottimale per oltre 6 mesi.

Potatura:

Nel bosso, gli interventi di potatura favoriscono una crescita sana e armoniosa. Inoltre, con la potatura sarà possibile dare alla pianta delle forme originali. Per queste operazioni sarebbe meglio iniziare già con le piante giovani. Il taglio potrà essere eseguito con maggiore facilità aiutandosi con una sagoma. Per questo, costruite una struttura della forma desiderata con bastoncini e del filo. Inserite la struttura nel vaso oppure direttamente sopra la pianta. Successivamente, recidere tutti i polloni che fuoriescono lateralmente dalla forma.

Misure per l’inverno:

All’aperto, il bosso può svernare senza ulteriori protezioni, sebbene necessiti di una protezione dal sole. In caso di siccità nelle giornate senza gelo, bagnare con acqua tiepida.

Il nostro CONSIGLIO

Le piante giovani dovrebbero essere potate in modo più drastico. I polloni ramificheranno in modo più deciso, creando la struttura folta desiderata. I periodi ottimali per la potatura sono fine maggio e agosto quando il cielo è coperto.

Scopri il nostro Speciale Bosso

Tutto quello che c'è da sapere sulla cura, la potatura e le malattie del bosso

LEGGI QUI

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Restate Informati

Ricevete newsletter e suggerimenti su: giardino, prato, piante, decorazioni e molto altro. Riceverete circa due newsletter al mese.

GRAZIE PER LA TUA REGISTRAZIONE! Riceverai immediatamente un messaggio di conferma via e-mail. Fai clic sul link per confermare la tua registrazione ed avere in omaggio due esclusivi ebook.

Per favore inserisci il tuo indirizzo email. Conferma il tuo consenso spuntando la casella.

compo image

COMPO. Piante meravigliose con semplicità.

Con o senza pollice verde - insieme per una vita più verde.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su COMPO