Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori
ape

Con quali piante proteggere api e farfalle

Poiché non trovano sufficiente nutrimento, la sopravvivenza di farfalle, api, bombi e altri insetti utili sta diventando sempre più difficile. Soprattuto le api hanno una funzione importante: con l’impollinazione contribuiscono alla sopravvivenza del mondo vegetale, assicurano il raccolto e fanno in modo che molti esseri viventi che dipendono da prati, siepi e alberi possano continuare a vedere preservato il loro ambiente. Con la giusta selezione delle piante, potrete fornire l'habitat essenziale per questi animali. Vi mostreremo come trasformare il vostro giardino in un’oasi per gli insetti.

ape

Fiori con molto nettare, fonte di nutrimento

Rose, dalie e altre piante perenni purtroppo offrono poco nutrimento agli insetti o addirittura non ne offrono affatto. Motivo: gli stami che gli insetti impollinatori devono raggiungere sono difficilmente accessibili oppure non esistono affatto. Pertanto, è bene assicurarsi di avere sul proprio terrazzo o in giardino delle piante dotate di "buoni" fiori. Esempi? Salici, rose di Natale e alberi da frutta come il melo, il pero e il ciliegio, ma anche rosa canina e rosa rugosa.
In estate le piante perenni come la rudbeckia, l'echinacea purpurea, l’helenium, la lavanda, la buddleja o la buddleja davidii forniscono sufficiente nutrimento agli insetti impollinatori. Per l’autunno, invece, si consiglia di piantare il sedum telephium, il symphyotrichum, la mentuccia comune e il solidago.
In un angolo si può anche pensare di coltivare le ortiche, specie ideale per attirare le farfalle come la vanessa dell’ortica, il vulcano e l'occhio di pavone. Con le ombrellifere come il finocchio, poi, darete un'opportunità all’attraente bruco delle farfalle a coda di rondine.

farfalla

Cos’altro potete fare per gli insetti

Abbeveratoi per api: fornire agli insetti sufficiente acqua
Anche le api hanno sete nei caldi mesi estivi! Posizionare un vassoio con acqua accanto alle piante oppure, vicino all’alveare in caso di presenza di esso. Rabboccare sempre con acqua pulita.

Hotel per insetti: offrire alle api un luogo di ristoro
Le api selvatiche sono impegnate nell’impollinazione quanto le api mellifere. Affinché le api selvatiche - che non pungono - possano occuparsi della loro prole, hanno bisogno di adeguati luoghi di allevamento. In giardino o sul terrazzo si possono posizionare dei grossi rami o dei ceppi (di diversa grandezza) e porli in un luogo al sole. Altrettanto adatti sono i mattoni forati o i fasci di paglia legati.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Restate Informati

Ricevete newsletter e suggerimenti su: giardino, prato, piante, decorazioni e molto altro. Riceverete circa due newsletter al mese.

GRAZIE PER LA TUA REGISTRAZIONE! Riceverai immediatamente un messaggio di conferma via e-mail. Fai clic sul link per confermare la tua registrazione ed avere in omaggio due esclusivi ebook.

Per favore inserisci il tuo indirizzo email. Conferma il tuo consenso spuntando la casella.

compo image

COMPO. Piante meravigliose con semplicità.

Con o senza pollice verde - insieme per una vita più verde.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su COMPO