Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori

Scheda informativa

Arvicolini

compo image
compo image

Caratteristiche

Sito di infestazione:
Giardino, gallerie sotterranee
Sintomi:
Arvicolini in giardino e in casa
Aspetto:
Testa arrotondata e orecchie corte, fino a 2,5 cm di lunghezza

Periodo di infestazioni

Descrizione

Arvicolini

Gli arvicolini si riproducono rapidamente. Le femmine possono generare fino a 40 esemplari all’anno, che diventano sessualmente maturi già dopo 10 settimane. Il danno provocato dagli arvicolini è particolarmente grave in autunno e in inverno, poiché l’enorme popolazione deve fare i conti con fonti di cibo sempre più scarse. Traggono nutrimento principalmente dalle parti sotterranee della pianta. A causa della perdita delle radici, il rifornimento idrico delle piante viene fortemente limitato e compromesso. Diversamente dalle talpe, le gallerie degli arvicolini sono ovali e i cumuli di terra piatti.

Rimedio

Come tenere lontano gli arvicolini

Un’esca per arvicolini serve a tenere lontani arvicolini/arvicole. Le gallerie di terra vengono aperti con cura in diversi punti per verificare se i sistemi di gallerie sono abitati. Se lo sono, le gallerie verranno ricostruite dopo 1-2 ore oppure riempite di terra. Quindi, posizionare l’esca per arvicolini in ogni punto. Successivamente, nascondere subito il foro con un oggetto adatto (ciuffo d’erba, pezzo di legno) senza tapparlo.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Restate Informati

Ricevete newsletter e suggerimenti su: giardino, prato, piante, decorazioni e molto altro. Riceverete circa due newsletter al mese.

GRAZIE PER LA TUA REGISTRAZIONE! Riceverai immediatamente un messaggio di conferma via e-mail. Fai clic sul link per confermare la tua registrazione ed avere in omaggio due esclusivi ebook.

Per favore inserisci il tuo indirizzo email. Conferma il tuo consenso spuntando la casella.

compo image

COMPO. Piante meravigliose con semplicità.

Con o senza pollice verde - insieme per una vita più verde.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su COMPO