Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori

Scheda informativa

Acari

compo image
compo image

Caratteristiche

Pianta ospite:
Schefflera, monstera, filodendro, cactus, varietà di ficus, malvarosa, margherite, crisantemi, garofani, primule, orchidee e viole del pensiero
Sintomi:
Chiazze bianco-giallastre, caduta delle foglie, ragnatele nell’ascella fogliare
Aspetto:
Dimensione 0,2-0,5 mm, da giallastro a rossastro

Periodo di infestazioni

Descrizione

Acari

Gli acari appartengono alla famiglia degli acari. Le foglie sono screziate di un colore giallo-biancastro e in caso di infestazione grave tendono ad un colore pallido. All’inizio, si trovano sottili ragnatele sulle ascelle fogliari, più tardi le ragnatele possono arrivare ad avvolgere foglie intere, e in caso di infestazione grave anche interi germogli. Gli acari misurano 0,2-0,5 mm, sono giallastri o rossastri e si vedono a malapena ad occhio nudo. Si posizionano preferibilmente sulla pagina inferiore delle foglie della pianta. Con la suzione, privano la pianta delle sostanze nutritive, danneggiandola. Come risultato si avranno foglie avvizzite e successivamente la loro caduta. Gli acari compaiono sulle rose soprattutto quando il clima è caldo e secco, da metà maggio. Sono soggette alla malattia soprattutto le rose con carenze nutritive oppure con apporto non equilibrato di azoto. Nel caso delle piante da balcone e da appartamento, l’infestazione può invece presentarsi tutto l’anno. Quando vi sono le condizioni ideali per gli acari, nel giro di 12-20 giorni si può arrivare ad una propagazione massiccia.

Rimedio

Come combattere gli acari

In caso di infestazione lieve, lavare a fondo le piante con acqua. In caso di infestazione grave, rimuovere le foglie colpite ed irrorare il più presto possibile con un insetticida. Spruzzare su tutti i lati delle piante. Fate attenzione ad irrorare soprattutto la pagina inferiore delle foglie. Il fogliame e le erbe infestanti che si trovassero nelle vicinanze delle rose dovrebbero essere eliminati. Per colpire anche i parassiti appena nati, ripetete il trattamento ancora una volta.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Restate Informati

Ricevete newsletter e suggerimenti su: giardino, prato, piante, decorazioni e molto altro. Riceverete circa due newsletter al mese.

GRAZIE PER LA TUA REGISTRAZIONE! Riceverai immediatamente un messaggio di conferma via e-mail. Fai clic sul link per confermare la tua registrazione ed avere in omaggio un esclusivo ebook.

Per favore inserisci il tuo indirizzo email. Conferma il tuo consenso spuntando la casella.

compo image

COMPO. Piante meravigliose con semplicità.

Con o senza pollice verde - insieme per una vita più verde.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su COMPO