Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori

Scheda informativa

Peonia

compo image
compo image

Esigenze

Annaffiatura:
mezzo
Luce:
Sole/mezz'ombra
Cura:
minima

Periodo di fioritura

Caratteristiche

Campo di applicazione:
Aiuola in giardino
Altezza di crescita:
60 - 100 cm
Colore dei fiori:
Da bianco a rosso scuro

Piantare correttamente

Piantare peonie

Esposizione:

Il luogo ideale per la peonia è un’aiuola in giardino soleggiata o in penombra. Un po’ di ombra durante le ore più calde aiuterà a mantenere in buono stato e freschi i petali così esili di questo fiore. Se queste piante perenni rimangono stabilmente in un luogo, arriveranno a svilupparsi piuttosto bene. Pertanto sarebbe meglio non trapiantarle troppo spesso.

Nella sua posizione preferita, la peonia prospera anche su terreni argillosi più duri, sebbene con buon drenaggio. Avete un terreno particolarmente ricco di humus? Buona cosa! Tuttavia, per le peonie aumenta il rischio di infestazione da funghi.  In questo caso, mescolate il terreno con della sabbia - in questo modo ridurrete l’umidità.   

Piantagione:

Il periodo ottimale per la messa a dimora è la primavera, così fino ad autunno le peonie avranno sufficiente tempo per attecchire e passare bene l’inverno. Se avete deciso una collocazione in aiuola, concedete abbastanza spazio alla peonia per potersi sviluppare. Dovrete calcolare almeno un metro quadrato per una pianta perenne adulta.  

Per la dimensione delle buche per la messa a dimora è richiesta un po’ di precisione in quanto per la fioritura la buca non deve essere troppo profonda! Se il rizoma si trova circa 3-4 cm sotto terra la pianta sarà a proprio agio – un diametro di 50 cm generalmente risulta sufficiente.

Il nostro consiglio:

Anche in vaso le peonie fanno la loro bella figura. Affinché le gemme possano sviluppare tutta la loro bellezza in un ambiente non familiare, dovreste innaffiarla con acqua tiepida!

Mantenere correttamente

La cura delle peonie

Irrigazione:

Nel primo anno, dovreste bagnare con regolarità la peonia appena piantata. Una volta che si saranno formate radici robuste e lunghe, questa pianta non avrà grosse pretese e dovrà essere annaffiata solamente in caso di caldo e siccità prolungati.

Concimazione:

Per una fioritura lussureggiante consigliamo di concimare due volte a stagione: poco prima della gemmazione, tra marzo e aprile, e una seconda volta quando sarà terminato il periodo di fioritura.

Con un concime povero di azoto potrete favorire la fioritura, visto che l’azoto favorisce soprattutto la crescita in altezza e la formazione del fogliame della pianta. Se comunque desiderate una pianta perenne poderosa con fiori splendidi, quando acquistate il concime, assicuratevi di sceglierne uno con un elevato contenuto di potassio e fosforo.

Propagazione e potatura:

Poiché le peonie, generalmente, non si propagano in modo particolare, di regola la separazione della pianta non risulta essere necessaria. Qualora desideriate comunque propagare la vostra peonia, potrete separare una parte del pane di terra 2-3 settimane prima del periodo di fioritura. Dopo il periodo di fioritura, questa pianta perenne mantiene il proprio fogliame decorativo fino ad autunno. In inverno inoltrato, potrete potare i vecchi gambi fino a qualche centimetro da terra.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Restate Informati

Ricevete newsletter e suggerimenti su: giardino, prato, piante, decorazioni e molto altro. Riceverete circa due newsletter al mese.

GRAZIE PER LA TUA REGISTRAZIONE! Riceverai immediatamente un messaggio di conferma via e-mail. Fai clic sul link per confermare la tua registrazione ed avere in omaggio un esclusivo ebook.

Per favore inserisci il tuo indirizzo email. Conferma il tuo consenso spuntando la casella.

compo image

COMPO. Piante meravigliose con semplicità.

Con o senza pollice verde - insieme per una vita più verde.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su COMPO