Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori

Scheda informativa

Cavolaia maggiore

compo image

Caratteristiche

Pianta ospite:
Tipi di cavolo
Sintomi:
Danni da erosione sulle foglie
Aspetto:
giallo-verde, bruchi con macchie nere e strisce gialle longitudinali, lunghi fino a 4 cm

Periodo di infestazioni

Descrizione

Cavolaia maggiore

I bruchi giallo verdi con macchie nere infestano soprattutto i cavoli che si trovano in posizioni riparate dal vento e soleggiate. La crisalide della farfalla resiste all’inverno e le prime farfalle nascono a fine aprile. Depongono tra le 200 e le 300 uova sulla pagina inferiore delle foglie delle piante spontanee crocifere. Poco dopo, le larve piuttosto voraci crivellano le foglie fino a ridurle a veri scheletri. I bruchi continuano a mangiare per 3-4 settimane prima di impuparsi su muri, alberi ecc. Si presentano in massa e provocano notevoli danni con la loro erosione. Già dopo altre tre settimane appaiono le farfalle della seconda generazione. Sono giallo-biancastre e le ali anteriori hanno delle macchie nere.

Rimedio

Prevenire è meglio che curare

Eliminare le erbe infestanti crocifere in modo da inibire già la deposizione delle uova. Coltivare assieme sedano e pomodori aiuta a ridurre l’infestazione. In caso di infestazione importante, combattere i bruchi con un insetticida.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Restate Informati

Ricevete newsletter e suggerimenti su: giardino, prato, piante, decorazioni e molto altro. Riceverete circa due newsletter al mese.

GRAZIE PER LA TUA REGISTRAZIONE! Riceverai immediatamente un messaggio di conferma via e-mail. Fai clic sul link per confermare la tua registrazione ed avere in omaggio due esclusivi ebook.

Per favore inserisci il tuo indirizzo email. Conferma il tuo consenso spuntando la casella.

compo image

COMPO. Piante meravigliose con semplicità.

Con o senza pollice verde - insieme per una vita più verde.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su COMPO