Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori
  1. COMPO
  2. COMPOmagazine
  3. Tutto su parassiti e malattie
  4. Ospiti indesiderati
  5. Pesciolini d’argento: cosa sono e come eliminarli

Scheda informativa

Pesciolini d’argento

compo image

Caratteristiche

Sito di infestazione:
Pesciolini d’argento in casa o nelle vicinanze
Sintomi:
Preferiscono luoghi caldo-umidi
Aspetto:
Insetti privi di ali, dal colore argenteo, lunghi 10-12 mm

Periodo di infestazioni

Descrizione

Pesciolini d’argento

I pesciolini d’argento sono insetti estremamente lucifughi e preferiscono luoghi caldo-umidi. Stanno bene nei bagni, nelle cucine e nelle lavanderie. In questi ambienti, li si trova dietro la carta da parati, le modanature, nelle crepe e tra le fughe. Si nutrono di sostanze amidacee come colla di amido, copertine di libri, capelli, squame della pelle e sporcizia. Anche lana, seta e fibre sintetiche sono fonti di cibo per questi insetti. I pesciolini d’argento sopravvivono anche se non mangiano per più mesi. Un’infestazione grave è chiaro indizio di umidità ed eventualmente di muffa. I pesciolini d’argento attenuano l’infestazione di muffa dal momento che il fungo è uno dei loro nutrimenti. I problemi sorgono quando questi insetti si presentano in massa. Con la loro attività di erosione e raschiatura provocano danni ad alimenti, tessuti e libri.

Rimedio

Come combattere i pesciolini d’argento

Arieggiando frequentemente e mantenendo asciutta la stanza da bagno, la cucina e la cantina si creeranno condizioni sfavorevoli per questo insetto. Può essere utilizzato anche uno spray per insetti striscianti per riuscire a trattare anche le fessure sui muri e i diversi pertugi.

Condividi

compo image

Grandi premi ti aspettano!

Acquista un sacco di terriccio e vinci.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su