Cerca rivenditori
compo image

Termini di ricerca frequenti

Cerca rivenditori

Scheda informativa

Cavolo riccio

compo image
compo image

Esigenze

Annaffiatura:
mezzo
Luce:
Sole/mezz'ombra
Cura:
minima

Periodo di raccolta

Caratteristiche

Campo di applicazione:
Aiuole, bordure, terrazza, balcone
Altezza di crescita:
fino a 150 cm
Colore dei fiori:
nessuno

Piantare correttamente

Piantare il cavolo riccio

Esposizione:

Il cavolo riccio (Brassica oleracea var. sabellica) è una delle verdure invernali più popolari in Germania. Questa sana verdura può essere utilizzata sia per stufati che per insalate e frullati. Le varietà più note sono

  • ‘Brassica oleracea‘ – alta, resistente all’inverno, tradizionale
  • ‘Westländer Winter‘ – altezza media, resistente alla neve
  • ‘Niedrige Grüner Krauser‘ – bassa, resistente all’inverno

La coltivazione di questa verdura invernale non è difficile. Si tratta di una pianta esigente dal punto di vista nutrizionale, che necessita di molte sostanze nutritive. Il terreno dovrebbe essere argilloso e ricco di humus e presentare un pH neutro o leggermente acido. Inoltre, le piante prediligono esposizioni assolate o in penombra. Il cavolo riccio non ha esigenze particolari rispetto alla temperatura.

Piantagione:

Particolarmente raccomandabile è la precoltura nel letto di semina o in piccoli vasi. Le singole piantine possono essere poste nel letto dopo 6-8 settimane, da metà giugno a metà luglio. Si dovrebbe prevedere una distanza di impianto di 50 x 50 cm. Sarebbe ottimale arricchire precedentemente il terreno con una terra per verdure e pomodori. Questa rifornisce le piante, esigenti dal punto di vista nutrizionale, di sostanze nutritive, grazie ad una concimazione di avvio, e rende più soffice il terreno. Dopo la messa a dimora, bagnare sufficientemente le piante.

Le erbe infestanti dovrebbero essere eliminate regolarmente in modo che il cavolo riccio possa ricevere sufficiente luce per crescere e al terreno non vengano sottratte le importanti sostanze nutritive e l’acqua.

Il nostro CONSIGLIO

Fate in modo di non piantare il cavolo nello stesso punto nell’arco di 3 anni, cosicché il terreno non venga impoverito e possiate prevenire infestazioni di malattie.

Mantenere correttamente

La cura del cavolo riccio

Irrigazione:

In estate inoltrata, si formano le ampie foglie del cavolo riccio, pertanto è importante provvedere a una sufficiente irrigazione in questo periodo. In linea generale, basta bagnare con moderazione in modo che il terreno sia sempre uniformemente umido ma senza ristagni. Questo contribuisce, tra l’altro, alla lotta contro i parassiti che potrebbero danneggiare il cavolo. Con un leggero rincalzo delle piante si formano dei canali naturali. Questo faciliterà l’irrigazione e garantirà un ottimo sviluppo delle piante.

Concimazione:

Per una crescita robusta, dovrebbe essere garantito un adeguato apporto di sostanze nutritive. Per questo sono particolarmente adatti concimi contenenti azoto e fosforo. Grazie ad un’azione a lunga durata, provvedono ad una crescita vigorosa e a un buon raccolto. In alternativa, consigliamo un concime liquido per frutta e verdura che rende più saporito il cavolo riccio, conferendogli un sapore più intenso.

La raccolta:

Prima di raccogliere il cavolo riccio, così ricco di vitamine e minerali, si dovrebbe attendere le prime gelate del tardo autunno o inverno, in modo che il gusto del cavolo si faccia più delicato, dolce e aromatico. Se vengono prima tagliate le foglie più basse, il torso del cavolo potrà crescere di più e la punta svilupparsi ulteriormente. Tuttavia, queste foglie esterne necessitano di una cottura più lunga di quelle interne.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Restate Informati

Ricevete newsletter e suggerimenti su: giardino, prato, piante, decorazioni e molto altro. Riceverete circa due newsletter al mese.

GRAZIE PER LA TUA REGISTRAZIONE! Riceverai immediatamente un messaggio di conferma via e-mail. Fai clic sul link per confermare la tua registrazione ed avere in omaggio due esclusivi ebook.

Per favore inserisci il tuo indirizzo email. Conferma il tuo consenso spuntando la casella.

compo image

COMPO. Piante meravigliose con semplicità.

Con o senza pollice verde - insieme per una vita più verde.

Segui COMPO anche su:

Scopri di più su COMPO